Mi spezzo ma non mi Diego?

2 Feb

24394714Andarsene o Restare è il dubbio nobile dell’amico Diego, uno che fa politica con passione e disinteresse. Lo abbiamo seguito, negli anni, arrancare con sempre più fatica nella melma della politica locale per  tenere alta la bandiera del dialogo e dell’onestà, chiedendoci “fino a quando”? Ora se lo chiede anche lui con quell’“Andarsene o Restare” pubblicato sul Blog “VERBANIASETTANTA”.

Nel suo intervento Diego non scioglie il dubbio, ma nel seguente passaggio si tradisce con un lapsus freudiano eccolo: ” … credo ci sia ancora bisogno di Politica, Partiti, Partecipazione, Ideologie, Identità, Sentimenti, Etica e Diritto. Sogni e speranze. ” Fate attenzione alla serie dei sostantivi, l’unico che presenta l’iniziale minuscola è “speranze”.

Caro Diego qualunque sarà la tua decisione sappi che ti vogliamo bene perchè non sei di “Plastica” proprio ora che scopriamo che la definizione di “Partito di plastica” non può essere riservata ad una sola parte politica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: