DISTANZE …

14 Giu

Due notizie che, nello spazio di pochi giorni, provengono dalla medesima galassia di società partecipate da capitale pubblico che si occupano di trasporti e segnano, ancora un volta, le distanze fra il management e i lavoratori.

La prima è di qualche settimana fa, forse ce ne siamo dimenticati, noi italiani siamo famosi per avere la memoria di un canarino, si tratta dell’ arresto di Norberto Achille, presidente di Ferrovie Nord, che usava i soldi della società per profumi, arte, argenteria.

La seconda e dell’altro ieri, riguarda un capotreno e un macchinista aggrediti a colpi di macete perchè avevano chiesto ad una banda di malviventi di mostrare il biglietto.

Quanta distanza c’è tra il comportamento tenuto da persone che lavorano per la stessa nebulosa pubblico-privato che finisce, in un modo o nell’altro, comunque sui conti dello stato di cui i cittadini ne pagano il prezzo.

Quale senso del dovere e della responsabilità che spinge un capotreno di chiedere i biglietti a una gang di “latinos” alla stazione di Villapizzone, ben sapendo, già dalla prima occhiata, che ci avrebbe ricavato solo dei guai? E quale sprezzante senso di superiore impunità spinge il ricco presidente di una società a partecipazione pubblica ad usare il denaro dei cittadini distraendolo a proprio vantaggio? E che sudditanza, che acquiescenza, che vile servilismo soffoca il senso del dovere di tutti coloro che sapevano e non hanno parlato dell’ingordigia del loro “capo”!

E’ racchiusa nella distanza fra  in questi due comportamenti il “cancro” che sta rodendo dall’interno questo Paese, con il corollario che chi dovrebbe curarlo si limita a fare dichiarazioni ad effetto  anzichè mettere amministratori capaci, coraggiosi ed onesti nei posti di comando.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: