POLITICAMETE SCORRETTO

20 Mar

Lo so, è “politicamente scorretto” ma io, il fascinoso Yanis Varoufakis, ministro greco dell’economia, l’avevo chiamato fin da subito “Vafankulis”, per quel misto di competenza e atteggiamento spavaldo, anticonformismo e frequentazione dei salotti buoni.

Immaginatevi quando è saltata fuori la storia del dito medio! Poco elegante ma reggeva il concetto secondo il quale se i governati di un Paese avevano “barato” le carte della partita con l’Unione, i governati non dovessero necessariamente patire la fame.

Un altro “Davide” che è pronto a sfidare “Golia”, tenendo testa a Merkel e soci! Il dito non c’è ma i contenuti non cambiano, in Europa sono sempre di più i Paesi che si stanno rendendo conto che non devono essere gli ultimi a pagare gli errori dei primi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: