Fotovoltaico: annus horribilis

20 Dic

Puntuale con il solstizio d’inverno arriva il tradizionale appuntamento con il bilancio dell’impianto fotovoltaico.

Il 2014 è stato una anno tremendo per il mio impianto fotovoltaico, un anno che potrei chiamare di “carestia solare”. Insomma ha piovuto sempre!!!

La produzione annuale, che mi era stata prospettata al momento dell’acquisto dell’impianto in 4.470 kWh (dato medio) e che per quattro anni era stata anche superiore, è crollata a 2.857 kWh! Assestandosi ad un totae complessivo, su 5 anni di impianto, di 23.745 kWh.

Per raggiungere questo pessimo risultato non è bastato il cattivo tempo, ci ho messo anche del mio, non accorgandomi che un temporale aveva fatto saltare due fusibili di protezione e, dunque, l’impianto è rimasto, chissà per quanto tempo, senza poter produrre. Per questa mancanza devo solo recitare il mea culpa!

Una Risposta to “Fotovoltaico: annus horribilis”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Fotovoltaico: sesto appuntamento con il solstizio d’inverno | Io non perdono e tocco - 25 dicembre 2015

    […] il 2014, annus horribilis per il fotovoltaico ci siamo ripresi, producendo 4.055 kWh, un pochino sotto la media stimata dell’investimento […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: