IL GIOCO DEL “CAPO”

3 Set

Sul blog wwworkers de “Il fatto quotidiano” ho trovato un interessante post che descrive una sorta di “Sindrome da capo inadeguato” che colpisce i lavoratori. Riporto di seguito le dieci figure-tipo di capo e lancio un sondaggio per vedere qual’è quello più “gettonato”. Ecco i profili:

Profilo uno: l’egoriferito, ovvero un capo arrogante, che mette in mostra in ogni occasione la sua tracotanza ed ha un costante bisogno di incrementare il proprio ego;

Profilo due: il codardo, ovvero un capo che non assume nessuna responsabilità e spesso si nasconde dietro al lavoro degli altri collaboratori;

Profilo tre: il micro-manager, ovvero un capo che crede di sapere come gli altri dovrebbero fare il loro lavoro, che non si fida del lavoro dei collaboratori e che spesso impone un proprio ”modus operandi” sui singoli passaggi del lavoro;

Profilo quattro: l’incapace, ovvero un capo che è stato promosso oltre le proprie capacità e non ha idea di come svolgere il lavoro, avendo anche perso tutto il rispetto dei subordinati e dei collaboratori;

Profilo cinque:  il super-amichevole, ovvero il capo che impropriamente e ad ogni costo vuole essere il migliore amico dei collaboratori;

Profilo sei: il cattivo comunicatore, ovvero il capo che non è in grado di comunicare in modo efficace, sia nel caso debba comunicare una strategia aziendale o sia debba gestire risposte sulle performance individuali dei collaboratori;

Profilo sette: il plagiatore, ovvero il capo che prende il merito per il lavoro di altri o si appropria delle loro idee e le presenta come frutto della sua attività (soprattutto al suo superiore);

Profilo otto: il negativo, ovvero il capo che non dice mai nulla di positivo e trasforma tutto in problematico, generando astio e tensione nella squadra;

Profilo nove: l’egocentrico, ovvero il capo che non si preoccupa delle persone che lavorano per lui e non è interessato ad aiutare nessuno fuorché se stesso;

Profilo dieci: il criticone, ovvero il capo che è veloce a criticare gli errori dei collaboratori ma non è altrettanto in grado di fornire un feedback rapido e costruttivo.

Come avete capito si tratta di un “divertissement” assolutamente anonimo rispetto al quale auspico la partecipazione anche dei miei collaboratori. La realtà è peraltro molto pià complessa e non può essere tratteggiata solo con 10 profili lapidari, ad esempio il vostro capo non potrebbe essere rappresentato in maniera adeguata senza ricorre almeno alla metà delle tracce evidenziate!🙂

4 Risposte to “IL GIOCO DEL “CAPO””

  1. Anonimo 3 settembre 2013 a 07:22 #

    … io proporrei la “serrata” dei capi … cosi vediamo come và a finire …

  2. Anonimo 3 settembre 2013 a 07:57 #

    Il mio capo è…. diverso! Riconosco in lui il contrario dei profili sopra descritti.

  3. Anonimo 3 settembre 2013 a 11:21 #

    Ciao Mario,
    il mio capo é … una capa !
    E forse anche per questo la trovo “bienveillante” et “cadrante”.
    Per “bienveillante” la traduzione italiana che trovo é “benevola” il cui sigificato mi sembra meno preciso che in francese. In effetti direi che si preoccupa del benessere dei suoi impiegati.
    Per “cadrante” non trovo proprio niente in italiano.
    “Inquadra”(si dice ?) i suoi dipendenti, cioé mette ben chiaro fin dove vanno le responsabilità et competenze degli uni e degli altri.
    Ciò da un profondo senso di sicurezza e chiarezza nel lavoro.

    Auguro a tutti di avere una capa come la mia… ah, dimenticavo, é anche capace !

  4. Anonimo 3 settembre 2013 a 11:42 #

    il mio voto è riferito ad un presidente di provincia….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: