Il Cavalier Angelo Vita

4 Mag

Mi è capitata fra me mani una lettera che ho scritto una dozzina di anni fa al Sindaco di Marsala a proposito di un personaggio straordinario che ho incontato nella sua città. Credo valga la pena di riproporla senza troppi commenti:

Egregio Signor Sindaco,

sono recentemente rientrato da un vacanza trascorsa nella Sicilia occidentale e, tra le mete che ho toccato nel mio “girovagare”, ho avuto anche il piacere di visitare la Sua città.

    Proprio Marsala ha lasciato in me ed in tutta la mia famiglia il ricordo più vivido. Ho infatti incontrato, per puro caso, durante la mia visita al museo della nave punica, il Signor Angelo Vita che ha saputo “raccontare” la storia della nave, del museo, della battaglia, del ritrovamento, dei sistemi di costruzione delle imbarcazioni, con un tale garbo ed una tale maestria da renderla avvincente.

    Meraviglioso affabulatore il Signor Vita, ha saputo tenere l’attenzione anche dei tre bambini che avevo con me, di dieci, nove e sette anni che lo hanno ascoltato estasiati, senza fiatare, per quasi un’ora. Il Signor Vita inoltre non ha voluto alcun compenso, è sembrato pago del silenzio rispettoso e meravigliato dei bambini e dell’ammirazione di noi adulti.

    Personaggio straordinario il Signor Vita, che diventa ancor più eccezionale in una terra come quella siciliana, stupefacente, ma nella quale se cerchi una cosa devi volerla fortemente perché le indicazioni sono poche e la “leggibilità” del territorio è scarsa. Non esistono seri percorsi tematici, ecomusei, moderni supporti multimediali per i visitatori. Dove nei musei (non mi riferisco in particolare nella Sua città) non mancano certo i guardiani ma non esistono i Custodi, quelli con la “C” maiuscola, personale preparato in grado di aggiungere il valore del racconto ai cartelli indicatori (che non in tutti i musei sono esaustivi e che spesso sono di difficile lettura).

……….

Consulatando la rete per documentare questo post ho scoperto che il Cav. Angelo Vita, detto “Gino” è scomparso a febbraio del 2011. Ma il suo ricordo credo sia ancora vivo nella mente di coloro che hanno avuto la fortuna di incontrarlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: