AQUALUNG: IL PARADOSSO DI VENTURI

20 Nov

Se, fino a ieri mi avessero detto che avrei avuto qualche problema con il “Paradosso di Venturi” avrei risposto: “Paradosso de che???”

E invece il maledetto “Paradosso di Venturi” detto anche “Paradosso idrodinamico” è quello che impediva il funzionamento del “Sifone a Campana” che permette al mio esperimento di coltivazione acquaponica di svuotarsi automaticamente di tutta l’acqua pompata nel “growbed” per poi riprendere a riempirsi in un ciclo perpetuo.

Mettiamola così: la costruzione del mio “Sifone a Campana”, essenziale per il buon funzionamento dell’impianto, è riuscita al primo colpo, seguendo delle istruzioni scaricate da internet, ma, alla prima modifica necessaria per aggiustare il livello dell’acqua nel “growbed”, in sifone non ne  ha più voluto sapere di funzionare.

Ci sono volute un po’ di ore di lavoro, di scandaglio della rete ed una buona dose di “saracche” per venire a capo del problema.

Ora io mi chiedo: perchè a scuola ci fanno studiare la legge di Archimede e non la legge di quel Sant’uomo di Giovanni Battista Venturi. Una sorta di prete illuminista, un compromesso storico ante litteram  che oltretutto era anche un “Padano DOC”!  Forse è questo il “paradosso” di Venturi. E alùra?!?

🙂

Annunci

5 Risposte to “AQUALUNG: IL PARADOSSO DI VENTURI”

  1. Mauro + 20 novembre 2011 a 18:59 #

    grande Mario!!!;)

  2. alain gilles 21 novembre 2011 a 14:40 #

    Mio figlio in quarta liceo lo ha studiato due settimane fà. Però bisogna vedere se ha capito bene .

    • Cirano 22 novembre 2011 a 06:14 #

      Liceo scientifico, immagino perchè mia figlia al classico non l’ha neppure sentito nominare!
      🙂

Trackbacks/Pingbacks

  1. Aqualung: un altro passo … « Io non perdono e tocco - 12 marzo 2012

    […] a litigare con il “paradosso dell’idrodinamica“, non ce niente da fare io e il Venturi non ci stiamo proprio simpatci, ricordate? Ci avevo litigato gia tempo fa per il “sifo…, ma questa volta è andata decisamente […]

  2. Impianto di acquaponica passo dopo passo | AKUADUULZA - 11 aprile 2013

    […] iniziato a litigare con il “paradosso dell’idrodinamica“, non c’è niente da fare io e il Venturi non ci stiamo proprio simpatci, ricordate? Ci avevo litigato gia tempo fa per il “sifone a…, ma questa volta è andata decisamente […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: