IMPRENDITORIA FEMMINILE SENEGALESE

17 Gen

Recentemente mi sono imbattuto in un articolo del “Il sole 24 ore” dal titolo “Dall’Italia al Senegal, le nuove imprenditrici sono migranti di ritorno” e mi sono tornati in mente i progetti di cooperazione decentrata che finanziavamo anche con i contributi degli “amici del parmigiano”.  Anche nei nostri interventi nei villaggi nei pressi di Saint Louis le donne, nonostante fossero relegate ai margini di una società mussulmana e maschilista se la cavavano molto meglio con le idee imprenditoriali.

Ecco cosa scrivevo allora in un post che raccontava di una mia visita al villaggio in cui si svolgeva il progetto: “Le donne di Ndiawdoune nel primo anno di progetto hanno affiancato gli uomini nelle colture dei campi, mentre nel secondo anno sono state coinvolte in un’attività specifica. In un primo tempo si era pensato a dei pollai attigui alle abitazioni, ad integrazione del reddito familiare (in po’ come facevano un tempo le nostre nonne), invece loro, vincendo anche le titubanze dei tecnici locali del CISV, che temevano per le malattie, hanno optato per il “lavoro di squadra”, mettendo insieme le risorse e costruendo un pollaio collettivo che può ospitare fino a 600 animali. Concrete e prudenti hanno comperato 250 pulcini che, a 45 giorni, una volta ingrassati, sono stati venduti con grande successo”.

Purtroppo la nuova Amministrazione provinciale non ha ritenuto più strategicamente importante il suo impegno nella regione di Saint Louis e così, fine del progetto “Keur Daba”, ma sono sicuro che anche le signore del villaggio di  Ndiawdoune abbiano saputo comunque mettere a frutto la loro esperienza imprenditoriale.

I fondi raccolti dagli amici del G.A.S. sono dunque stati spesi da Dona per alcuni mesi durante la sua permanenza ad Haiti per l’emergenza terremoto. Tornata la nostra amica e collega abbiamo raccolto ancora circa 900 euro, per l’esattezza :

Amici del Parmigiano marzo ’10 119,37
Amici del Parmigiano giugno ’10 124,51
Amici del Parmigiano settembre ’10 233,56
Amici del caffè Tatawelo 5,00
Amici del Veglia 14,00
Amici del Prosecco 80,73
Amici del Parmigiano dicembre ’10 307,59
Amici del “Vintinove”, Veglia e olio 17,50
TOTALE 902,26

Non abbiamo in questo memento nessuno “sul campo” per un impiego diretto dei fondi e mi imbarazzava tenermeli sul conto corrente allora, dopo aver parlato con qualcuno del gruppo ho pensato di utilizzare in questo modo le risorse giacenti:

World Friends 16 gennaio 2010 500,00
Medici senza frontiere 16 gennaio 2010 400,00

Di Medici senza frontiere tutti hanno almeno sentito parlare, ho indirizzato il versamento al loro intervento ad Haiti per l’ospedale di Tabarre mentre World Friends è una ONG meno conosciuta e opera con progetti in Kenia e in Uganda.  Alcuni di noi conoscono la passione con la quale  Gianfranco Morino si dedica agli emarginati dell’Africa perché tutti gli anni viene a raccontarci del suo lavoro nella galleria di Neil. Per gli altri ho trovato questo bel servizio del TG2:

 

Annunci

7 Risposte to “IMPRENDITORIA FEMMINILE SENEGALESE”

  1. mirko marco 17 gennaio 2011 a 16:25 #

    Ciao Mario, grazie per aver segnalato questo argomento.
    Conosco il lavoro del dr. Morino e mi è venuta voglia dei dedicare il mio prossimo corso di benessere mente-corpo proprio a lui e all’attività che svolge. Venerdì 28 gennaio ci sarà l’ultimo incontro di un lungo percorso fatto di seminari monotematici da me condotto e ci sarà la possibilità di fare un’offerta per donare “benessere” ad altre persone che come noi, ma diversamente da noi vivono problemi di altra natura.
    Ti terrò aggiornato sull’iniziativa.
    Grazie per il tempo che dedichi, attraverso la scrittura e la comunicazione, alla critica costruttiva e intelligente dei fatti di vita. mirko marco

    • Cirano 17 gennaio 2011 a 18:12 #

      Beh, è un piacere quando si incontrano due percorsi!
      🙂

Trackbacks/Pingbacks

  1. Classifica dei più ricchi che mi stanno sulle balle | Io non perdono e tocco - 31 gennaio 2011

    […] dunque continuare con il nostro vecchio sistema di cooperazione che ne […]

  2. Uno sguardo anche a Sud | GASteropoda Lepontino - 27 marzo 2011

    […] In principio ce ne eravamo occupati direttamente, questo post vi spiega come poi abbiamo affidato le nostre risorse ad organizzazioni che assicurano un buon livello di impiego delle risorse.  Questo secondo post vi racconta perchè e a chi abbiamo fatto avere i fondi raccolti, fornendo conto del loro impiego fino a fine 20…. […]

  3. ACCOUNTABILITY | GASteropoda Lepontino - 7 luglio 2011

    […] World Friend                            16 gennaio 2011             500,00 € […]

  4. INIZIATIVA “UNO SGUARDO ANCHE A SUD”: nuove rotte | GASteropoda Lepontino - 17 luglio 2011

    […] Come i GASteropodi della prima ora si ricorderanno avevamo iniziato le nostre “creste” co-finanziando dei progetti gestiti direttamente dalla Provincia che metteva una parte di risorse che consentivano di accedere ad un fondo regionale di intervento nell’Africa Subsahariana. Attraverso questa iniziativa avevamo contribuito a finanziare un progetto di imprenditoria femminile senegalese che ho raccontato in pillole qui. […]

  5. Che fine fatto Padre Mario | GASteropoda Lepontino - 2 novembre 2012

    […] Avevamo iniziato a fare la “cresta sulla spesa” (arrotondamento sulle spese di trasporto, contributo 5% volontario sui prodotti più convenienti, arrotondamenti liberali di qualcuno)  co-finanziando dei progetti gestiti direttamente dalla Provincia che metteva una parte di risorse che consentivano di accedere ad un fondo regionale di intervento nell’Africa Subsahariana. Attraverso questa iniziativa avevamo contribuito a finanziare un progetto di imprenditoria femminile senegalese che ho raccontato in pillole qui. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: