La chimica ricostruisce l’imene all’olio per farlo tornare “extravergine”

6 Dic

Mentre l’olio del gruppo d’acquisto “GASteropoda lepontino” sta compiendo il suo viaggio dal Sud al Nord per finire sulle nostre tavole, pubblico questo post nel quale si accenna alle mille frodi praticate sull’olio extravergine d’oliva.

Anche nel caso dell’olio vale sempre il vecchio monito della nonna: “L’apparenza inganna”

LEGGETE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: