LA MANOVRA ECONOMICA E LA LEGGE DEI GRANDI NUMERI

3 Set

Tra i tanti disastri che porta con sé la manovra economica, diventata definitivamente legge dello Stato lo scorso 30 luglio, forse per la “legge dei grandi numeri” qualche colpo l’ha azzeccato, è proprio di uno di questi colpi che vi voglio parlare.

La “manovra” ha infatti reso possibile il rifornimento “casalingo” per le auto alimentate a gas metano. L’articolo della legge che compie il miracolo è il 51 “Semplificazione dell’installazione di piccoli impianti di distribuzione di gas naturale”.

La norma consente l’installazione in tutte le case di piccoli compressori come questo, più sicuri di un frigorifero, con i quali, lentamente, di notte, potete farvi da soli il pieno alla vostra auto alimentata a gas metano.

Attualmente i distributori di gas metano per auto sono relativamente pochi nel nostro Paese, soprattutto non sono diffusi in tutto il territorio (ad esempio nella nostra provincia ce n’è uno solo) e ciò frena molto la diffusione di veicoli in grado di utilizzare questo combustibile poco inquinante e sicuramente economico.

Quanto si può risparmiare in un anno, calcolatevelo da soli, quanto costa un compressore per fare il pieno a casa propria, attorno ai 4800 più IVA euro ma bisogna tenere conto che potrebbe essere utilizzato per fare il pieno a più mezzi, magari in una situazione “condominiale”.

In Trentino Alto Adige, regione a statuto autonomo, una locale azienda di distribuzione del gas già commercializza un compressore, si chiama “Phill” di fabbricazione canadese, che consente di rifornire la propria auto di gas metano. Il prezzo non è certo alla portata di tutte le tasche ed è per questo che lancio l’idea al Maria Cristina, esperta in gruppi d’acquisto, per vedere se sia possibile fare una “cordata” di compratori per spuntare prezzi più accessibili.

Un’altra soluzione potrebbe essere quella adottata in Francia dove, non essendoci una rete di distribuzione di gas metano, ti vendono l’auto con il suo distributore compreso e tu puoi pagare, anche a rate, l’una e l’altro. Il momento è quello giusto, le case automobilistiche sono in ginocchio per il crollo delle vendite, proponiamo loro un ottimo contratto … collettivo s’intende!

Annunci

Una Risposta to “LA MANOVRA ECONOMICA E LA LEGGE DEI GRANDI NUMERI”

  1. Maria Cristina 6 settembre 2010 a 09:22 #

    Ti ringrazio di cuore dell’informazione e soprattutto del suggerimento: l’idea è ottima, nei prossimi giorni raccoglieremo un po’ di informazioni e… se son rose che fioriranno ve ne daremo notizia!!!
    Maria Cristina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: