BookCrossing

26 Mag

Si chiama BookCrossing si può abbreviare in BC  ma in italiano ha assunto anche altri nomi, ad esempio “giralibri”, “liberalibri”, “libri liberi”, ecc…

Consiste nel lasciare in giro, di solito in città, un libro in modo che tutti possano leggerlo. Più o meno come avveniva all’oratorio con i giornaletti per farsi le seghe solo che anziché rischiare di diventare ciechi si va nella direzione opposta, quella di rischiararsi la mente!

La trasmissione di radio tre “Fahrenheit” ha lanciato un suo BookCrossing a livello nazionale che ha chiamato “Passalibro”, la mia amica Pamela invece ha deciso di farlo a livello cittadino. L’iniziativa partirà sabato 29 maggio,  alle 18,00, in via Baiettini a Verbania, il civico volutamente non ve lo dico perché toglierebbe un po’ di “mistero” alla caccia al tesoro del libro.

Ci saranno libri per tutti, anche per bambini, con i titoli offerti da Valentina De Poli, direttrice di Topolino. Non mancheranno neppure libri in inglese, siamo o non siamo “Capitale dei laghi”.

Ovviamente partecipare non costa nulla, diversamente non la promuoverei nella mia rubrica “Promo mai prono”,  chi ha un libro da far circolare lo porti scrivendo sulla prima pagina una cosa del tipo “Libro lanciato da … partito dal “book” di Pamela il giorno …” sarà un modo per saper se i nostri semi della conoscenza avranno fatto un lungo cammino.

Certo non sarà facile “rimettere in libertà” un libro che contiene un pensiero autografo di uno dei molti amici noti che sostengono l’iniziativa, ma sarà sempre possibile comprare un libro identico e liberare quello al posto del testo che vorremo trattenere.

All’iniziativa hanno dato il loro contributo autorevoli esponenti dell’ “Intelligenzia del sorriso” tra i quali: Alessandra Appiano, Guido Silvestri (Lupo Alberto), Gianfranco Manfredi, Rosella Simone, Patrizia Wachter, Orsetta De Rossi, Gino e Michele, Alberto Patrucco, Fausto Vitaliano, Michele Serra, Antonio Ricci, Zuzzurro e Gaspare, ma anche del mondo musicale Roberto Vecchioni, Carmelo Labionda, Sergio Conforti (Rocco Tanica), Patrizio Fariselli (Area) oltre che della cultura e della società: Lella Costa,  la “Libreria delle donne” di  Milano e  Emergency ong.

Madrina del lancio sarà  Alessandra Casella e non mancherà certamente la presenza di alcuni autori e personaggi noti. Il brindisi augurale, sarà con l’ottimo vino friulano di Roberto Picèch.

Non mancate e non venite senza un libro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: