Teoria delle badanti

17 Mar

Alcuni mesi dopo l’incontro coi giovani funzionari europei mi sono trovato a ricordare con alcuni amici italiani che si occupano di formazione il mio incontro anche loro mi hanno confermato quanto il sistema della Formazione Professionale del nostro paese sia in gran parte autoreferenziale ed inefficace.

Mi è dunque saltata in mente semiseria “Teoria delle badanti” in base alla quale le signore dell’Est che oggi curano i nostri anziani non lo fanno solo comprare la casa e per mandare i soldi a casa ai loro mariti parassiti e ubriaconi ma anche per mantenere i propri figli agli studi. Questi ultimi, una volta completato il loro percorso formativo di qualità, nel quale avranno messo tutto il loro impegno perché rappresenta un’importante opportunità di riscatto, troveranno un’occupazione che consentirà loro di inserirsi nel mercato delle conoscenze, ad Est come ad Ovest, generando reddito per sé e per il loro Paese. Sarà allora che i nostri figli o i nostri nipoti che non avranno saputo competere sul piano formativo e delle conoscenze si troveranno, giocoforza, ad offrire i propri servigi manuali come “badanti” magari nei paesi dell’Est.

Una Risposta to “Teoria delle badanti”

  1. sembraincredibile 18 marzo 2008 a 13:12 #

    Geniale🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: